Religione e sacrifici umani

Uno dei sempreverdi di chi cerca di zittire la piccola Alice è che “delle religioni non si può fare a meno”, perché “nascono dal bisogno di rispondere a delle domande”, “esistono da sempre”, “fanno parte dell’uomo”, “per molti sono un’ancora di salvezza”.

Come se queste argomentazioni, e sia chiaro che ammettendole in via ipotetica non le passiamo automaticamente come vere, bastassero a giustificare abusi, abomini, orrori, assurdità, oscurantismi, oppressione e tant’altro.

Due tratti, tutto sommato, si possono rinvenire in quasi tutte le religioni: da un lato, teorie e visioni del mondo che servono a dare risposte, dall’altro, il potere.

Ma, ora, non ci soffermiamo sul potere. Di quello molto si è detto e molto si dice. Che possa avere conseguenze negative è sotto gli occhi di tutti.

Pensiamo invece un attimo all’altro aspetto: il lato ‘spirituale’, se vogliamo essere eleganti; le risposte ‘preconfezionate’, se vogliamo essere irriverenti. Anche da queste possono derivare piccoli e grandi disastri. Se non altro perché religione, storicamente, fa rima con superstizione. Basta un buon proposito iniziale, un bisogno di trovare risposte, il farsi delle domande e rivolgersi a qualcuno che ti da delle risposte, a nobilitare tutto quello che ne consegue? Basta a fornirgli verità, o puntando più in basso semplice verosimiglianza?

Basta, insomma, a evitare storie come questa?

India, bambina sacrificata per il raccolto

Una ragazzina indiana di sette anni è stata uccisa nel corso di un sacrificio rituale per il raccolto. Lalita Tati, questo il nome della vittima, è stata uccisa da due persone, le quali ritenevano che offrendo il suo fegato alle divinità avrebbero ottenuto un buon raccolto. Nelle zone rurali e tribali dell’India sono ancora radicate pratiche superstiziose per placare o ingraziarsi gli dei e gli spiriti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...