Egitto: vincono i Fratelli musulmani. Rischio teocrazia?

La notizia là dà Rainews in diretta alle 16.30: dopo giorni di estenuante attesa, la commissione elettorale egiziana fornisce gli esiti delle elezioni presidenziali assegnando la vittoria a Mohamed Morsi, il candidato dei Fratelli musulmani, che vince con il 52% contro Shafiq, in passato premier sotto il regime di Mubarak.

Per l’occidente, i due candidati apparivano entrambi fonte di inquietudine: per l’ispirazione islamica e il rischio di una repubblica teocratica nel caso di Morsi, per la continuità con la dittatura di Mubarak Shafiq.

Le forze laiche che almeno agli occhi dei media occidentali, avevano animato la rivoluzione non sono riuscite nemmeno ad accedere, seppur di poco, al ballottaggio.

Molto si è detto e scritto sui Fratelli musulmani: qualcuno sostiene che vogliano imporre la sharia nella società egiziana, qualcun altro ne sottolinea il lato caritatevole che ha costituito la loro forza sotto Mubarak e dice che si tratta di un movimento di ‘islamici moderati’. Adesso siamo alla prova dei fatti.

In fondo, la fiducia incondizionata di noi occidentali verso la democrazia è mal riposta: basti pensare all’Iran, dove almeno formalmente il regime di Khamenei sembra godere di ampia legittimazione.

Che via prenderà ora l’Egitto e quali saranno le indubbie ripercussioni sullo scenario mediorientale lo vedremo nei prossimi mesi e anni.

Per ora, una riflessione sulle democrazie religiosamente orientate si impone: la storia è piena di episodi di intolleranza legati ad un potere confessionale oppure ateo; la migliore garanzia per tutti i cittadini è ad oggi il principio liberale per cui non devono essere imposti a tutti, per legge, vincoli derivanti da precetti o convinzioni religiosi.

Purtroppo questo principio non è violato solo dove il potere è dichiaratamente confessionale. Per rendervene conto, provate a pensare alla nostra povera Italia

Annunci

One thought on “Egitto: vincono i Fratelli musulmani. Rischio teocrazia?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...