La donna è “uguale”, non è “complementare”

Stanno scendendo in piazza, per protestare e far sentire la loro voce, le donne tunisine. Ed è una bella notizia.

Perché se la maggioranza islamista uscita vincitrice dalle prime elezioni democratiche della Tunisia vuole mettere nella Costituzione la “complementarietà” della donna all’uomo, una fetta della società civile sembra pronta a dire no.

No, perché la ‘complementarietà’ sarebbe un incredibile passo indietro rispetto a diritti che in Tunisia le donne hanno da 50 anni, uno dei paesi a maggioranza islamica più avanzato sul tema. No, perché la donna non può essere COMPLEMENTARE all’uomo, ma deve essere UGUALE.

L’assurdo è che secondo la bozza islamista la donna sarebbe “complementare all’uomo in seno alla famiglia”, insomma cesserebbe di esistere come soggetto autonomo dotato di suoi diritti ma diverrebbe subordinata a un uomo e per di più cesserebbe di esistere al di fuori di una famiglia. Le possibilità, insomma, sarebbero di essere schiava di un padre padrone o di un marito padrone, per dirla chiaramente.

Per questo chi in quel Paese sostiene la tesi della “complementarietà in seno alla famiglia” e allo stesso tempo dice che questo non peggiorerà la condizione femminile in Tunisia o mente sapendo di mentire, oppure non ha proprio logica.

Perché se conoscesse un minimo di logica, saprebbe che i concetti di uguale e di complementare sono radicalmente diversi. Il complementare di qualcosa è diverso da questo qualcosa. Dire che la donna è complementare significa dire che non è allo stesso livello dell’uomo. E non ci vuol tanto a capire che in Tunisia, se non viene considerata uguale, la donna ad oggi potrebbe essere soltanto essere considerata inferiore all’uomo.

Annunci

One thought on “La donna è “uguale”, non è “complementare”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...