Kentucky: se sei ateo – e lo dici – puoi farti 12 mesi di carcere

Sembra una barzelletta, a giudicare dal titolo. Invece non è così

Perché in Kentucky dal 2006 è in vigore una legge che dice che (perdonate la traduzione, se non dovesse risultarvi all’altezza)

L’incolumità e la sicurezza della Repubblica non possono essere raggiunti prescindendo dalla fede in Dio Onnipotente, come affermato nelle dichiarazioni e nei discorsi pubblici dei presidenti Statunitensi (…)

Questa legge richiede che al di fuori degli edifici della sicurezza nazionale siano installate targhe “celebranti il potere di Dio Onnipotente”, prevedendo una pena fino a 12 mesi di carcere a chi osa lamentarsene.

Da questa situazione possiamo far discendere due considerazioni. La prima riguarda il vizio, purtroppo duro a morire, di ritenere la religione uno strumento di controllo sociale, di “garanzia di sicurezza”: come se il retropensiero fosse che gli uomini sono intrinsecamente malvagi e si astengono dal compiere reati solo sotto la promessa del paradiso e la minaccia dell’inferno.
La seconda riguarda l’incapacità di molti politici, non solo in Italia, di distinguere le opinioni e le credenze personali dalla legge dello Stato. Lo dice bene il senatore battista (e democratico, per dire) che sostiene la legge:

La separazione tra Stato e Chiesa non è una linea che io vedo. Ciò che io vedo è un tentativo di separare gli Stati Uniti dalla loro storia, dal loro percepirsi una nazione sotto la protezione di Dio.

La libertà di credere e di non credere, per simili personaggi, non esiste; non esiste certo la libertà di professare liberamente il proprio non credo, ma solo quella di dirsi credente. E non c’è più distinzione fra Stato e Chiesa. Molti, ancora oggi, non la vedono; soono incapaci di capirla e soprattutto di accettarla.

L’augurio è che questa legge venga presto dichiarata incostituzionale, perché è uno sfregio ai principi fondamentali di uno stato di diritto…

Annunci

One thought on “Kentucky: se sei ateo – e lo dici – puoi farti 12 mesi di carcere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...