Indonesia, sindaco vieta alle donne di salire a cavalcioni di un motorino

“Le donne non devono montare a cavalcioni su un motorino, perché non è dignitoso per loro” e soprattutto perché “così facendo provocano l’uomo alla guida”

Sono le parole del sindaco di una cittadina indonesiana (riportate da Il Fatto), che ha evitato alle donne di essere trasportate su un motorino salendovi a cavalcioni. Esse possono però salirvi se tengono le gambe da uno stesso lato del mezzo di trasporto. Il divieto non si estende al caso in cui ad essere al volante siano le donne stesse, purché opportunamente intabarrate.

Dimenticate, stolti, le più elementari norme di sicurezza per chi si mette alla guida di un motoveicolo e anche le banali leggi della fisica che farebbero pensare che tenendo le gambe da una stessa parte il peso risulterebbe sbilanciato…

Una posizione, quella a cavalcioni, comoda, sicura e naturale? Tutt’altro! Se assunta da una donna è evidentemente sconveniente, contraria all’Islam e provocatoria nei confronti degli uomini.

Ovviamente, il sindaco fa questa cosa per “proteggere” le donne “da situazioni indesiderate”. Chissà perché la protezione delle donne si deve sempre realizzare tramite negazione di diritti a queste ultime, e non punendo gli atteggiamenti degli uomini che ne violano la dignità.

Dimenticavo: se pensate che questo fatto sia una prova della stupidità dell’estremismo islamico e che certi ragionamenti le illuminate menti cattoliche non le fanno, è il caso di ricordare le parole di don Corsi che, non più di una settimana fa, ci ha provvidamente ricordato che se le donne vengono stuprate o uccise, è perché provocano.

Annunci

One thought on “Indonesia, sindaco vieta alle donne di salire a cavalcioni di un motorino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...