Le famiglie omogenitoriali non danneggiano sviluppo dei figli, sostengono i pediatri USA

Il dibattito è ancora aperto, ma le evidenze scientifiche sembrano tendere sempre più a favore della tesi secondo cui crescere in famiglie omogenitoriali non danneggia lo sviluppo di un bambino:

La ricerca psicologica ha messo in evidenza che ciò che è importante per il benessere dei bambini è la qualità dell’ambiente familiare, indipendentemente dal fatto che i genitori siano conviventi, separati, risposati, single, dello stesso sesso.

A sostenerlo è l’accademia di pediatria statunitense (American Academy of Pediatrics), basandosi su uno studio di 4 anni che ha passato in rassegna la letteratura scientifica che studia se vi siano differenze fra i figli di coppie etero ed omosessuali.

Affermazioni, quelle dell’accademia, fondate su ricerche scientifiche: lontane, lontanissime dalle posizioni sostenute dalla Chiesa sul tema – basti pensare alla tesi di papa Francesco, che riferendosi alla scelta dell’Argentina di autorizzare i matrimoni gay “una mossa del diavolo”.

Articoli che parlano e commentano la notizia si possono trovare sul Corriere della Sera (in italiano) e sul New York Times (in inglese).

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...