Una tv pubblica… Imbarazzante!

Non mi capita spesso di guardare la tv, soprattutto nel corso della giornata di un giorno infrasettimanale, ma ogni volta che lo faccio rischio di cader preda dello sconforto.

In questo specifico caso, mi sintonizzo su RaiUno alle 15.30 e mi ritrovo nelle grinfie di Mara Venier (perché mai, poi, in tv nessuno ha ancora proposto la questione della rottamazione?) che discetta con gran sicurezza di santi, madonnine e miracoli insieme a Don Mazzi, Povia e Cristiano Malgioglio.

Tutti fedelissimi e credentissimi, tutti intenti a raccontarsi vicendevolmente una castroneria dietro l’altra senza che ci sia nessun garante dei minori a controllare, a beneficio della salute mentale dei nostri pargoli, l’alto tasso di stronzate che vengono vendute a poco prezzo alla bottega de La vita in diretta.

Poi pensi che quello dovrebbe essere il servizio pubblico, e invece viene puntualmente trasformato nell’occasione di fare un po’ di indottrinamento alla buona – come solo il quartetto Venier, Mazzi, Povia e Malgioglio può fare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...