Otto per mille: sempre meno italiani lo destinano alla chiesa cattolica

otto_caloLa settimana scorsa abbiamo presentato l’andamento storico dell’otto per mille e, in fase conclusiva, ci siamo lasciati andare a un’interpretazione sul fatto che dal 2005 al 2007 la percentuale di coloro che scelgono di destinare l’otto per mille alla chiesa cattolica fosse calata dal 90 all’85%.

Adesso sono disponibili anche alcuni dati relativi ai 2 anni successivi (il grafico di apertura è aggiornato con l’aggiunta dei dati 2008 e 2009): il trend che segnalavamo sul biennio 2006 – 2007 si è manifestato anche nel 2008 e nel 2009, facendo ridurre ulteriormente la percentuale di scelte a favore della chiesa cattolica all’82%.

Un calo di otto punti percentuali in 4 anni: contemporaneamente, crescono le destinazioni allo Stato e ai Valdesi. Un dato che dovrebbe farci riflettere, sia sul meccanismo dell’Otto per mille sia sull’opportunità che la chiesa cattolica faccia politica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...