Anche la Gran Bretagna approva i matrimoni gay, Italia sempre più isolata

Dopo la Francia, anche la Gran Bretagna ha approvato la legge sui matrimoni gay che la porta a essere il nono Paese d’Europa a consentire l’accesso al matrimonio alle coppie omosessuali. La situazione dei diversi Paesi europei sul tema è così rappresentabile:

matrimoni gay

A mano a mano che la legislazione progredisce negli altri Paesi europei va delineandosi una demarcazione che sembra riprodurre quella fra i paesi occidentali e quelli del blocco ex-sovietico: da quest’immagine emerge tutta l’arretratezza della clericalissima Italia sui diritti civili, se confrontata con la situazione di Spagna, Francia, Germania e Gran Bretagna. Essere in compagnia di Polonia, Romania e Ucraina non credo ci faccia onore e sarebbe ora che la politica provvedesse a colmare il gap che ci separa dal resto dell’Europa occidentale.

bus-londra

Annunci

3 thoughts on “Anche la Gran Bretagna approva i matrimoni gay, Italia sempre più isolata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...