Ci sono altre priorità

“Ci sono altre priorità”: questa è la risposta che, da una decina di anni a questa parte, si ottiene come risposta (o come porta sbattuta in faccia, se volete) ogni volta che in Italia si cerca di far approvare una qualche legge che riguardi i diritti degli omosessuali. E che “ci sono altre priorità” lo si è visto anche con lo slittamento della discussione, in parlamento, dell’estensione della legge Mancino ai casi di violenza omofoba.

Così, mentre il Paese trova di volta in volta altre priorità per non affrontare un problema che non vuole affrontare e molti parlamentari si preoccupano solo di difendere il loro diritto a fare dichiarazioni stupide e omofobe, un altro ragazzo di 14 anni si è suicidato, a Roma, perché non ne poteva più dell’emarginazione che subiva in quanto omosessuale. L’ennesima vittima di un Paese dove gli omofobi hanno il diritto di discriminare, offendere e troppo spesso anche aggredire selvaggiamente omosessuali e transessuali, senza che la politica faccia sentire la sua voce perché ipocritamente impegnata a far altro. Intendiamoci: c’è politica e politica, e alcuni partiti sono sicuramente meglio di altri sul tema (perché certo non si può paragonare la posizione di SEL, M5S e PD a quella di PdL, Lega e UdC).

Che della legge contro l’omofobia ci sia assolutamente bisogno non è un’opinione, è un’evidenza che emerge dalle notizie che in continuazione ci parlano di suicidi o di aggressioni omofobe. Ce n’è bisogno anzitutto per cambiare l’aria irrespirabile di questo Paese. Ad oggi è possibile mancare di rispetto a milioni di cittadini a causa del loro orientamento sessuale: solo quando non sarà più così potremo smettere di commentare notizie di morti davvero troppo assurde perché si possa dire, ancora una volta, “abbiamo altre priorità”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...