Africa e omosessualità: cosa c’è che non va?

Il parallelismo potrà apparire bizzarro: più Europa e America fanno passi avanti nel riconoscimento dei diritti degli omosessuali, più l’Africa fa passi indietro. Molti paesi africani sembrano infatti impegnati in una gara a chi punisce più duramente l’omosessualità.

Mesi fa, aveva fatto parlare l’approvazione della legge anti-gay in Uganda, legge che prevede l’ergastolo per gli omosessuali. Legge approvata “nel nome di Dio”, dopo anni di campagne anti-gay finanziate da gruppi cristiano-evangelici statunitensi (per saperne di più al riguardo, vi consigliamo la visione di “God Loves Uganda”), che però ora è stata bocciata dalla Corte Costituzionale ugandese perché approvata senza il quorum necessario. C’è da scommetterci, però, che gli omofobi torneranno presto all’attacco, cercando di riapprovare la legge in questione. Nel frattempo, approfittando della temporanea mancanza di quella legge, in Uganda si è tenuto il primo gay-pride nella storia del Paese.

Ancora più inquietante, però, è una notizia che giunge dal Kenya (paese in cui l’80% della popolazione è cristiana): una proposta di legge che, se approvata, comporterebbe addirittura la lapidazione degli omosessuali. Già oggi, in Kenya, gli omosessuali possono essere incarcerati per anni: con la nuova legge, però, il Kenya entrerebbe nel gruppo di Paesi (Mauritania, Nord Sudan, Nigeria settentrionale e alcune zone della Somalia) che prevedono la pena capitale in caso di omosessualità.

notallowed

C’è da augurarsi che la notizia giri e susciti indignazione, spingendo il Kenya a non approvare quella legge. Se già è una grave violazione dei diritti umani la possibilità di poter essere imprigionati in base al proprio orientamento sessuale, l’idea di poter essere messi a morte dovrebbe suscitare l’indignazione di noi tutti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...