Expo conferma sostegno a convegno omofobo #boycottExpo

Non fa marcia indietro, anzi: si nasconde dietro alla pluralità di opinioni e tenta di nascondere la testa sotto la sabbia. Questa la reazione di Expo alla richiesta, venuta da più parti, di dissociarsi dal convegno omofobo organizzato da due associazioni cattoliche omofobe e patrocinato da Expo stessa e da Regione Lombardia.

La risposta di Expo è questa:

Expo è una piattaforma di confronto che non produce sintesi ma lascia spazio a posizioni diverse e spesso antitetiche tra loro. Da questo punto di vista, la ricchezza di Expo è legata alla molteplicità di posizioni di tutti i soggetti coinvolti. Il tema non è come silenziare la voce portatrice da idee diverse dalle proprie, quanto piuttosto capire come utilizzare la piattaforma comunicativa di Expo per comunicare le proprie idee.

Insomma: chissenefrega se Expo sarà un evento internazionale che dovrà rappresentare l’Italia nel mondo e se dovrebbe occuparsi di alimentazione, chissenefrega se il suo marchio viene utilizzato per sponsorizzare un becero convegno in cui si sosterranno tesi omofobe e antiscientifiche (dato che l’OMS ha smesso di considerare l’omosessualità una malattia nel lontano 1989). A Expo non sembrano minimamente turbati dalla vicenda e, anzi, sembrano ben felici di fare pubblicità agli omofobi spalleggiati da Regione Lombardia.

A questo punto, viene lecito chiedersi se una campagna che inviti al boicottaggio di Expo finché l’organizzazione non  farà marcia indietro possa avere una sua utilità. L’evento dovrebbe essere un’occasione per tutti gli Italiani, ma a Expo sembrano più preoccupati di compiacere i leghisti e i ciellini che regnano in Regione Lombardia. Così stando le cose, #boycottExpo potrebbe essere una campagna, combattuta a colpi di hastag sui social, per restituire a tutti gli Italiani una manifestazione su cui gli omofobi stanno cercando di mettere il cappello.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...