Arabia Saudita: poeta Ashraf Fayadh condannato a morte per apostasia

Il poeta e artista 35enne di origini palestinesi Ashraf Fayadh è stato condannato pochi giorni fa alla pena di morte in Arabia Saudita. La condanna a morte, secondo Human Rights Watch – citata dall’Independent – sarebbe dovuta al reato di apostasia.

L’uso del condizionale “sarebbe” è dovuto al fatto che il sistema giudiziario saudita, fondato sulla sharia (la legge religiosa islamica fondata sul Corano), è tutt’altro che trasparente: basti osservare che non solo Ashraf non ha avuto diritto a un avvocato, ma non sarebbe nemmeno stato interrogato dal giudice che ha emesso la condanna a morte. In un sistema del genere, perfino comprendere quali sono le accuse che vengono mosse in un processo risulta complicato.

ashraf

Arrestato e poi rilasciato dalla polizia religiosa saudita nel 2013, a seguito dell’accusa di incitare all’abbandono dell’Islam mossagli da un lettore, Ashraf fu rilasciato pochi giorni dopo e nuovamente riarrestato a inizio 2014. Una prima sentenza, nel maggio di quell’anno, lo condannò a 4 anni di prigione e 800 frustate. Pochi giorni fa è arrivata la notizia che la sentenza di appello lo condanna a morte.

Una sentenza vergognosa e inaccettabile, che viola in modo clamoroso i diritti umani di Ashraf – nonostante, per assurdo, l’ambasciatore saudita all’Onu sia presidente del comitato consultivo Onu che si occupa di diritto umani. Urge per questo una mobilitazione internazionale che cerchi di fermare la mano del boia. Così, nell’attesa che qualche governo occidentale trovi il coraggio di chiedere all’Arabia Saudita, con cui facciamo affari, di fermare l’esecuzione e di liberare Ashraf, invitiamo tutti i nostri lettori a sostenere la petizione “Save the palestinian poet and artist Ashraf Fayadh” (“salviamo il poeta e artista palestinese Ashraf Fayadh”) disponibile a questo indirizzo (clicca qui).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...