Russia: blogger in carcere per aver giocato a Pokemon Go in una chiesa

Ruslan Sokolowsky, un 22enne russo, è stato arrestato lo scorso autunno per aver insultato la religione ortodossa giocando a Pokemon Go nella chiesa di Ognissanti di Yekaterinburg – città russa di 1,4 milioni di abitanti situata ad est dei monti Urali, a ridosso del confine tra Europa ed Asia. Al termine del processo aperto a suo carico, l’accusa ha chiesto una condanna pari a 3 anni e mezzo di carcere.

Nell’estate del 2016 il giovane russo si era infatti filmato mentre si aggirava a caccia di Pokemon all’interno della chiesa. Alla fine del video il ragazzo, apertamente ateo, si lanciava in un commento sarcastico: “Ma,  sapete, non sono riuscito a catturare il Pokemon più raro che si possa trovar in questo posto, Gesù. Si dice addirittura che nemmeno esista, per cui non sono particolarmente sorpreso”.

Lo scopo del video, pubblicato su YouTube, sarebbe stato quello di smentire la diceria che aggirarsi a caccia di Pokemon in una chiesa avrebbe potuto portare a conseguenze legali; evidentemente, l’incauto ragazzo si sbagliava di grosso.

Informate del video, lo scorso autunno le autorità russe hanno provveduto ad incarcerarlo con l’accusa di incitare all’odio religioso. L’accusa ne ha chiesto la condanna a 3 anni e mezzo di carcere. La sentenza verrà pronunciata oggi.

AGGIORNAMENTO (12/5/17): il processo ha confermato la condanna ai 3 anni e mezzo di carcere richiesti dall’accusa, con sospensione condizionale, e a 160 ore di lavori socialmente utili.

 

FONTI: EuronewsBBC.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...